Fondi UE

Il Sole 24 ORE - Economia
Il Sole 24 ORE -  Economia
  1. La Commissione ha indicato ai governi modelli di riforme riuscite tra cui il Jobs Act: era «un pacchetto completo di riforme del mercato del lavoro, che ha combinato un effettivo allentamento delle tutele del lavoro, un aumento durata e copertura delle indennità di disoccupazione e sforzi per migliorare l’efficacia delle politiche attive del mercato del lavoro». 
  2. A Montelaterone, borgo medievale di 100 abitanti alle pendici del Monte Amiata (nel comune di Arcidosso-Grosseto), baciato dalla natura ma ferito dal classico spopolamento degli anni 60 e 70,...

  3. Piccoli, marginali, ultraperiferici, spopolati. Territori minori che rappresentano in questa fase post Covid – che tanto post non è - un’occasione e una speranza per la ripartenza, all’insegna di...

  4. Presentato il progetto da 1,2 milioni di euro predisposto dalla Soprintendenza e finanziato dai fondi europei assegnati alla Regione per il 2014-2020. I lavori dovrebbero essere completati entro il 2021
  5. L’accessibilità ferroviaria ai tre grandi aeroporti lombardi sarà fortemente potenziata
  6. Slittano le nuove regole che disciplinano 5 miliardi di sussidi (sui 60 complessivi) destinati all’Italia
  7. Dalle Regioni meno della metà. Coperture per scuola, sanità, Fondo Pmi, Cig
  8. È il tratto più imponente dell’opera che collegherà Campania e Puglia, cofinanziata dal Fondo europeo di sviluppo regionale. L’appalto, ancora da assegnare, vale 1,5 miliardi su un costo totale di 6,2 miliardi
  9. I primi cinque miliardi disponibili subito arrivano da modifiche al Quadro finanziario pluriennale 2014-2020. Gli altri 50, da spendere entro il 2022, saranno finanziati con le emissioni di titoli comuni europei. Serviranno a finanziare le spese per sanità, misure sociali e aiuti per le imprese. Focus su green, digitale. Fondo sociale e Fead a sostegno dell’occupazione giovanile e degli indigenti
  10. Dopo almeno 14 anni di lungaggini, inchieste, ricorsi, comitati No Metro ed errori, su richiesta della regione la Commissione europea definanzierà l’opera i cui costi sono lievitati di quasi il 40%. Restano i cantieri che tagliano in due la città. Una soluzione potrebbe essere il “bus rapid transit”
Partner/Sponsor

News